Fogli e Parole d'Arte

Rivista d'arte on line, ha ricevuto il codice ISSN (International Standard Serial Number)
1973-2635
il 23 ottobre 2007.

Fogli e Parole d'Arte è diretta da
Andrea Bonavoglia (Roma)
e distribuita on line dalla società Ergonet di Montefiascone (Vt).

-Informazioni sui cookie-

Statistiche dal 2010

Visite agli articoli
1690476

Abbiamo 180 visitatori online

La prima versione on line di Fogli e Parole d'Arte, definitivamente chiusa all'inizio del  2012, aveva raccolto oltre 600mila contatti tra il 2007 e il 2012.

Cerca nel sito

Leonardo & Co.

Leonardo e il Cenacolo: riferimenti ermetici e corrispondenze numerologiche nel soffitto della “Cena del secolo”

Fig. 2
Nel Cenacolo milanese, c'è traccia di quella "familiarità geometrica" che la laboriosa mente di Leonardo aveva acquisito durante gli studi sulle figure geometriche?


 

L'enigma del Cenacolo, di Ross King


Nel libro di Ross King, l'Ultima Cena dipinta da Leonardo è il cuore di una storia complessa, che ha per protagonista un uomo geniale e non catalogabile.


 

Un surplus di precisione nell’arte leonardesca.


L'analisi delle misure, dei moduli e dei rapporti proporzionali nella pittura di Leonardo può e deve essere parte integrante di un serio studio sulla metodologia di lavoro dei grandi artisti del Rinascimento.


 

Avanguardia e "creazione" in Leon Battista Alberti


Il problema del ruolo dell'artista, della sua appartenenza al mondo artigiano o a quello intellettuale, e del suo rapporto con il tempo in cui vive, ha una lunga storia, da Alberti e Leonardo sino ai tempi moderni.


 

L'altro volto della Gioconda


Pubblichiamo un estratto dello studio integrale dal titolo LA GIOCONDA DI LEONARDO E IL PORTRAIT DE FEMME DI DEGAS: DUE RITRATTI NASCOSTI RIVELATI DALLA TECNOLOGIA.


Un sorriso per misura


Moduli e misure leonardesche: un tema che unisce aritmetica e pittura, discipline accomunate dall'attenzione ai dettagli. 


 

La signora in rosso erroneamente detta “La belle ferronnière”


Un restauro durato appena sette mesi ha consentito al Louvre di prestare la celebre "Belle Ferronniére" di Leonardo per l'EXPO milanese conclusasi di recente; l'analisi del quadro parte quindi da nuove informazioni scientifiche.


Leonardo e la Gioconda: una tavola (quasi) armonica.


Tra geometria, aritmetica e musica, un'analisi insolita della tavola su cui è dipinta l'opera più celebre di Leonardo.


 

Gli afreschi di Casa Visconti-Panigarola, tra Bramante, Leonardo e Antonio del Pollaiolo


L'attenta analisi comparata degli affreschi milanesi di Casa Visconti-Panigarola, oggi conservati a Brera, porta a modificare la loro attribuzione.


Leonardo e la Gioconda: un rebus matematico.


Forse le dimensioni della tavola di pioppo su cui è dipinta la Gioconda nascondono un qualche significato, vista la natura in parte simbolica in parte giocosa ed enigmatica di molte scelte leonardesche.   

 


 

La Bella Principessa, ovvero la Bella Duchessa


Alcuni elementi storici e artistici mettono in dubbio che "La Bella Principessa" attribuita a  Leonardo sia davvero di Leonardo e sia davvero una principessa. 


Raffaello certifica l’identità della Gioconda


Anche grazie a Raffaello si può oggi con certezza identificare in Lisa Gherardini del Giocondo la modella per il celebre quadro di Leonardo, trasformato in seguito dal pittore nell'Allegoria della Pittura. 


 

Altri articoli...

  1. Antonio del Pollaiolo Maestro di Leonardo e di Bramante
  2. La Madonna dei fusi. Splendore e impotenza del femminile in Leonardo.
  3. La scelta tra il Bene e il Male nella Creazione di Adamo
  4. I ritratti di Dama dei Pollaiolo
  5. Leonardo da Vinci e la “Madonna del gatto”: quando il fine giustifica i mezzi.
  6. Michelangelo. Una vita inquieta, di Antonio Forcellino
  7. Il Trittico del Redentore, di Antonio da Alatri
  8. La "Sforziade" e le miniature del Birago (Parte II)
  9. Inoltrarsi nel buio. Il ghiribizzoso Pontormo e la notte
  10. La "Sforziade" e le miniature del Birago (Parte I)
  11. Angeli e demoni sulla “Battaglia di Ponte Milvio”
  12. Il retablo maggiore di Ardara
  13. Leonardo da Vinci: “arie di volti” nel disegno RL 12399 di Windsor
  14. Una figura misteriosa nella Creazione di Adamo
  15. Unico indizio: il riflesso vitreo di una finestra
  16. Hic sunt dracones. Il “Nuovo Mondo” nella tana del drago secondo Vittore Carpaccio
  17. Il palese e il nascosto nella Vergine delle rocce di Leonardo
  18. Il Palazzo Farnese di Caprarola
  19. I ricordi (misti) di Pontormo
  20. Il misterioso ritratto di Luca Pacioli
  21. Tiziano, l’emozionante itinerario del colore
  22. El Greco, pittore dell’anima castigliana
  23. Brueghel. Meraviglie dell'arte fiamminga
  24. Leonardo da Vinci letto da Sigmund Freud
  25. Il San Giovanni mutante di Leonardo
  26. La decifrazione e l'indecifrabile nel ritratto di Ginevra Benci
  27. Isabella d’Aragona, la Dama dell’Ambrosiana e il cardinale sconfessato
  28. Incontrando Lorenzo Lotto
  29. Grünewald e l'iconografia del dolore
  30. Se due quadri bastano per una mostra
  31. I protagonisti del Rinascimento nel Museo di Wilhelm Bode
  32. Arcimboldo a Milano
  33. Dagli studi di proporzioni al Trattato della Pittura.
  34. Raphael. Cartoons and Tapestries for the Sistine Chapel
Copyright © 2017 Fogli e Parole d'Arte. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.